Analisi
Singulus Technologies 11 anni fa - giovedì 18 maggio 2006
Risultati deludenti

Risultati deludenti

Prezzo al momento dell'analisi (17/05/2006): 11,85 euro

I risultati deludenti del primo trimestre 2006 non rimettono in causa le prospettive di crescita della società a lungo termine. Al prezzo attuale l’azione è correttamente valutata.
> Mantenere

Se Singulus Technologies (SNGG.DE) – società tedesca specializzata nella produzione di macchinari per la fabbricazione di dischi ottici (CD, DVD) – ha chiuso il primo trimestre in utile è solo grazie all’acquisizione di Steag Hamatech, che le ha fatto registrare un guadagno straordinario di 0,98 euro per azione (ante imposte). Senza questo elemento, il risultato sarebbe stato nettamente in perdita e in forte calo rispetto al primo trimestre 2005. Le vendite sono state infatti molto inferiori alle attese, a causa anche del ritardo nella commercializzazione della nuova generazione di dischi ottici (Blu-ray e HD-DVD). Dopo Samsung, ora è stata Sony a rinviare il lancio del suo lettore Blu-Ray. In ogni caso, anche se le prospettive a breve termine sono piuttosto incerte, la nuova generazione di dischi ottici promette bene – grazie anche all’arrivo della televisione a alta definizione – e Singulus ha, secondo noi, tutte le carte in regola per approfittarne. Oltre a essere conosciuta in tutto il mondo come un fornitore di sistemi all’avanguardia tecnologica, si è recentemente rafforzata anche sul piano commerciale grazie all’integrazione del concorrente Steag Hamatech.

condividi questo articolo