Analisi
Bulgari 11 anni fa - lunedì 19 giugno 2006
Confermate attese utili 2006

Confermate attese utili 2006

Prezzo al momento dell'analisi (16/06/06): 8,51 EUR

Aprile e maggio sono stati mesi ottimi per il gioielliere romano che ha recentemente confermato di attendersi per tutto il 2006 ricavi e utili in crescita tra l’8% e il 9%. Il prezzo del titolo è però elevato.
>Vendere

Le dichiarazioni ottimistiche rese all’assemblea di Altagamma, associazione che raccoglie alcuni tra i principali nomi del made in Italy, fanno seguito ai brillanti risultati di inizio anno. La società, nel corso del primo trimestre, ha infatti visto il fatturato crescere del 13,6%, l’utile industriale migliorare del 15,2% e l’utile netto salire del 18,6% rispetto allo stesso periodo del 2005. A far segnare i migliori risultati sono stati soprattutto gli accessori (44,8%) e i proventi da royalties (+33,9%) che contano però nelle vendite della società per meno di un quinto. Non mancano, comunque, le soddisfazioni da parte dei cavalli di battaglia della società romana, cioè i gioielli (+10%) e gli orologi (+15,9%) che insieme costituiscono i due terzi della sua attività. Una pausa di riflessione ha, invece, colpito i profumi (-1,2%) che nel 2005 erano andati molto bene. Bulgari è pronta, però, a lanciare delle novità nel secondo semestre dell’anno per cui è lì che si vedrà l'andamento di questo segmento. Confortati da questi dati abbiamo confermato le nostre attese di un utile per azione di 0,42 euro nel 2006 e di 0,45 euro nel 2007. Il prezzo ne tiene abbondantemente conto e il titolo è caro.

condividi questo articolo