Analisi
Jenoptik 11 anni fa - giovedì 29 giugno 2006
Obiettivi credibili

Obiettivi credibili

Prezzo al momento dell'analisi (28/06/2006): 7,06 euro

Jenoptik ha riconfermato gli obiettivi di crescita per il 2006, che ci sembrano realistici. Abbiamo tuttavia ridotto le nostre stime sull’utile per azione della società e il titolo è diventato caro.
> Vendere

Dopo le pesanti perdite del 2005 Jenoptik (JENG.DE) – società tedesca attiva nell’optoelettronica (laser, sistemi di segnalazione) – cerca di rassicurare gli investitori confermando gli obiettivi 2006: crescita del fatturato del 10% e progresso dell’utile industriale del 12%. Degli obiettivi che – tenendo conto dei buoni risultati del primo trimestre (+20,6% il fatturato e +66,5% l’utile industriale) – dovrebbero secondo noi poter essere centrati. Grazie alla recente vendita di Clean Systems (ideazione di camere sterili per la produzione di semiconduttori) le cui performance non avevano mai risposto alle attese, il gruppo ha ritrovato il cammino della crescita degli utili. Visto però il peso di quest’attività venduta (80% del fatturato e 50% degli utili della società), abbiamo ridotto le stime sull’utile per azione da 0,50 a 0,27 euro per il 2006 e da 0,65 a 0,40 euro per il 2007. Se, da un lato, il fatto Jenoptik abbia vinto la causa contro un azionista minoritario della sua controllata DEWB le consente di focalizzarsi sullo sviluppo della promettente divisione optoelettronica Photonics, dall’altro, il debito sempre elevato limita la sua capacità di investimento e mantiene il titolo molto rischioso.

condividi questo articolo