Analisi
Natuzzi 11 anni fa - giovedì 8 giugno 2006
Risultati trimestrali incoraggianti

Risultati trimestrali incoraggianti

Prezzo al momento dell'analisi (07/06/2006): 7,12 USD

Anche se, dopo un 2005 deludente, Natuzzi ha pubblicato dei buoni risultati per il primo trimestre 2006, viste le dichiarazioni caute del management la prudenza si impone. Il titolo resta correttamente valutato.
> Mantenere

Nel primo trimestre 2006 Natuzzi (NTZ.N) – il produttore italiano di divani e accessori di arredamento – è ritornato redditizio e ha realizzato un utile per azione di 0,14 dollari, grazie soprattutto alla crescita del 13% del fatturato. La società ha beneficiato delle misure di ristrutturazione decise a giugno 2005, che si sono tradotte soprattutto nella chiusura dei negozi in difficoltà. Da notare inoltre che Italsofa (la gamma di divani più accessibili), con un progresso del 43% nelle vendite, si conferma come uno dei principali vettori di crescita del gruppo. Visti i buoni risultati del primo trimestre ci aspettavamo che Natuzzi si mostrasse ottimista, almeno a breve termine. Il management ha preferito invece restare prudente; un’attitudine che ha giustificato, da una parte, con il recente apprezzamento dell’euro, che rende meno competitivi i suoi prodotti sui mercati internazionali, e, dall’altra, con la risalita dei tassi d’interesse che, aumentando il costo del denaro, potrebbero frenare le spese delle famiglie. Anche noi restiamo quindi cauti, lasciando invariate le nostre stime sull’utile per azione a 0,38 dollari per il 2006 e a 0,49 dollari per il 2007.

condividi questo articolo