Analisi
Siemens 11 anni fa - lunedì 26 giugno 2006
Cede la rete telecom

Cede la rete telecom

Prezzo al momento dell'analisi (23/06/06): 68,23 EUR

Nuova tappa nella ristrutturazione di Siemens che però è ancora lontana dall’essere completamente risanata. Al prezzo attuale il titolo, che è caro, continua infatti a sopravvalutare le prospettive del gruppo.
>Vendere

Siemens (SIEGn.DE), che negli ultimi anni ha progressivamente ceduto diverse attività che non rientravano più nella sua strategia o che erano costantemente in perdita, sta ora per uscire anche dalle telecomunicazioni. La maggior parte della sua rete telecom verrà infatti fusa con la corrispondente rete di Nokia, dando vita a una nuova società controllata da entrambi i gruppi. Giudichiamo positivamente questa operazione: le dimensioni in questo settore diventano sempre più importanti anche alla luce del rafforzamento della concorrenza asiatica che mantiene sotto pressione i prezzi. I termini dell’operazione ci sembrano inoltre piuttosto favorevoli per Siemens che otterrà il 50% della nuova società, malgrado il suo utile industriale in questa divisione sia solo la metà di quello della corrispondente attività di Nokia. Infine le attese in termini di risparmi di costo – 0,85 euro per azione da qui al 2010 – anche se forse un po’ ottimistiche, sono comunque di entità non trascurabile. Riteniamo quindi che, sganciandosi quasi totalmente dalla rete telecom, Siemens abbia imboccato la strada giusta verso la più generale ristrutturazione di tutta l’attività legata ai servizi informatici.

condividi questo articolo