Analisi
Il ritorno dei BoT a 6 e 12 mesi 11 anni fa - lunedì 17 luglio 2006
I loro rendimenti alzano il capo e così, dopo anni di assenza, i BoT tornano nel gruppetto degli investimenti a breve interessanti. Solo per il breve termine però…

Sulla scia del rialzo dei tassi di mercato, i BoT stanno offrendo rendimenti sempre più elevati, diventando strumenti di investimento interessanti per il breve periodo. La tendenza al rialzo è iniziata lo scorso settembre: da allora ogni asta si è sempre conclusa con rendimenti maggiori di quelli offerti nella precedente. Il fenomeno non è passato inosservato ai nostri occhi e, da fine giugno, abbiamo iniziato a consigliarvi il BoT annuale (2,68% netto l'ultimo rendimento offerto). Da questa settimana il consiglio è anche per il BoT semestrale, offerto al 2,32% netto nell'asta di martedì. A rendere i BoT interessanti sono stati sia i loro maggiori rendimenti, sia la "fatica" dei conti  deposito ad adeguare i propri tassi ai rialzi operati dalla Bce.

condividi questo articolo