Analisi
Qiagen 11 anni fa - mercoledì 20 settembre 2006
Buoni risultati trimestrali

Buoni risultati trimestrali

Prezzo al momento dell'analisi (19/05/2006): 11,55 euro

I risultati del secondo trimestre sono in linea con le attese e Qiagen dovrebbe centrare i suoi obiettivi annuali. Nonostante le innegabili qualità di questa società , al prezzo attuale l’azione resta cara.
> Vendere

I risultati del secondo trimestre di Qiagen (QGEN.DE) – gruppo tedesco che produce strumenti per la preparazione di campioni per la ricerca genetica – sono in linea con le attese sia in termini di crescita sia in termini di redditività. Le vendite (+13%) sono cresciute molto più della media di settore (+5%) e sono state trainate più dai nuovi prodotti commercializzati (ben 24 nel secondo trimestre) che dalle acquisizioni (+10% la crescita interna). Qiagen continua così a guadagnare nuove quote di mercato, rafforzando la sua leadership. Inoltre, il successo dei nuovi prodotti (più redditizi) e il peso maggiore sui risultati dei prodotti usa e getta (che hanno margini di guadagno più elevati) hanno fatto aumentare anche la redditività. Nel secondo trimestre l’utile corrente per azione è così cresciuto del 18% e il management, forte di questi risultati, ha confermato i suoi obiettivi 2006: crescita del 15% per il fatturato e del 18% per l’utile corrente per azione. Degli obiettivi che secondo noi dovrebbe poter centrare, tenuto conto del successo dei nuovi prodotti e del contributo delle acquisizioni realizzate a partire dal 2005.

condividi questo articolo