Analisi
Valeo 11 anni fa - venerdì 27 ottobre 2006
Risultati deludenti

Risultati deludenti

Prezzo al momento dell'analisi (26/10/2006): 28,63 euro

I risultati del terzo trimestre mostrano che la francese Valeo continua a soffrire delle difficili condizioni del mercato dei componenti per auto. Nonostante il calo, al prezzo attuale il titolo resta correttamente valutato.
> Mantenere

Se nel primo e nel secondo trimestre Valeo (VLOF.PA) era riuscita a compensare il rincaro delle materie prime con guadagni di produttività ed economie, nel terzo trimestre la situazione è peggiorata. Il netto calo della produzione di auto dei suoi clienti principali ha infatti fatto scendere il fatturato del 3% (+6% nel primo semestre) e l’utile industriale del 44,4%. Valeo dovrebbe così chiudere il 2006 con risultati in calo rispetto al 2005. Stimiamo un utile per azione di 1,9 euro nel 2006 e 2,1 euro nel 2007. Anche per il prossimo anno non ci attendiamo infatti alcun miglioramento né della redditività né del fatturato (a parità di società incluse nel gruppo). Valeo continua comunque a ricercare acquisizioni per migliorare i risultati a medio termine (aumento delle vendite, sinergie nella ricerca) e i bassi prezzi dei titoli di alcuni importanti attori del settore rappresentano, secondo noi, un’occasione da non perdere per il gruppo, anche se la loro situazione commerciale e finanziaria, spesso difficile, implica un rischio importante. Intanto Valeo ha annunciato la cessione dell’attività piccoli motori elettrici (ad esempio per i finestrini delle auto), operazione che condividiamo vista la scarsa redditività.

condividi questo articolo