Analisi
Parte l'Opa residuale su Datamat 11 anni fa - lunedì 27 novembre 2006
Datamat si appresta ad uscire dal listino di Borsa

Prezzo al momento dell'analisi (24/11/2006): 9,90 euro

Finmeccanica, ottenuto il nulla osta da parte della Consob,  ha reso note le date dell’Offerta pubblica di acquisto residuale (Opa) delle azioni Datamat (9,9 euro) di cui possiede già oltre il 90% del capitale. Il prezzo a cui le azioni verranno ritirate è stato fissato in 9,911 euro per azione e sarà versato agli aderenti all’offerta il terzo giorno di Borsa aperta successivo alla richiesta. Dal 9 gennaio 2007 l’azione Datamat non sarà più quotata. Il prezzo in Borsa è  allineato a quello dell’Opa e l’azione è cara, dunque da vendere. Agli azionisti, per risparmiare le commissioni di vendita, consigliamo di aderire all’offerta comunicandolo alla propria banca entro il 3 gennaio 2007.

condividi questo articolo