Analisi
Sorin 11 anni fa - lunedì 27 novembre 2006
Trimestrale senza sorprese

Trimestrale senza sorprese

Prezzo al momento dell'analisi (24/11/06): 1,54 EUR

I risultati del terzo trimestre non riservano sorprese: stimiamo per il 2006 una perdita di 0,01 euro per azione mentre confermiamo per il 2007 la stima di un utile di 0,02 euro per azione. Titolo caro.
>Vendere

Sono ancora le vendite dei defibrillatori e dei pacemaker (+13,5% nel terzo trimestre rispetto al terzo trimestre 2005) a trainare i conti di Sorin e a garantire alla società nel terzo trimestre dell’anno una crescita del fatturato complessivo del 4% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Male invece le vendite dei dispositivi per il trattamento delle patologie renali, che rispetto al terzo trimestre del 2005 sono scese del 6,5%. La controllata Bellco, operante in quest’ultimo settore, è stata definitivamente incorporata all’interno di Sorin: non è una grande notizia visto che la società aveva tentato di disfarsene a fine 2005 senza successo. In ogni caso, il fatturato complessivo dei primi nove mesi è salito del 5,2% rispetto allo stesso periodo del 2005 e ciò ci fa ritenere credibile l’obiettivo minimo del piano strategico di una crescita media del fatturato nell’ordine del 9% fino al 2010. Nessuna sorpresa positiva neanche dalla crescita dell’utile industriale (+3,8% nei primi nove mesi rispetto ai primi nove mesi del 2005) che rende a parer nostro poco credibile l’obiettivo minimo definito dal piano di una crescita media del 20% fino al 2010 (noi stimiamo una crescita del 17,6%).

condividi questo articolo