Analisi
ASML Holding 11 anni fa - giovedì 25 gennaio 2007
Risultati 2006 superiori alle attese

Risultati 2006 superiori alle attese

Prezzo al momento dell'analisi (24/01/2007): 19,60 euro

L’olandese ASML Holding ha pubblicato degli eccellenti risultati per il 2006 e anche il 2007 si annuncia migliore del previsto. Al prezzo attuale tuttavia l’azione è cara.
> Vendere

Ancora una volta l’olandese ASML Holding (ASML.AS) – che produce macchinari litografici per stampare circuiti su finissime lastre di silicio – ha pubblicato dei risultati annuali superiori alle nostre attese e a quelle del mercato. Grazie a un quarto trimestre molto brillante, ha infatti realizzato un utile per azione di 1,32 euro (contro gli 1,24 euro da noi stimati), più che raddoppiato rispetto all’utile 2005. Altro elemento incoraggiante è il fatto che gli ordini diminuiscono meno del previsto e i prezzi medi di vendita per un suo nuovo macchinario restano molto elevati. Il gruppo continua inoltre a rafforzarsi nel settore delle attrezzature litografiche a scapito di concorrenti come Nikon e Canon. Come ha già dimostrato diverse volte, ASML è infatti in grado, se necessario, di tagliare i costi per assicurarsi una redditività minima. In questo scenario positivo vi è però anche qualche incertezza: non è ancora chiaro quale impatto avrà sui risultati l’acquisizione dell’americana Brion Techologies. Intanto, per il 2007 continuiamo a stimare un calo degli utili rispetto al 2006, ma meno pronunciato di quanto ci attendessimo prima. Alziamo quindi da 0,68 a 1,07 euro per azione le nostre stime sull’utile 2007, che dovrebbe salire a 1,28 euro nel 2008.

condividi questo articolo