Analisi
Fastweb 11 anni fa - venerdì 19 gennaio 2007
I dati 2006 confermano le attese

I dati 2006 confermano le attese

Prezzo al momento dell'analisi (18/01/2007): 41,80 euro

L’ultimo trimestre 2006 si chiude in linea con gli obiettivi, evento previsto dal mercato. Il numero di clienti supera il milione, ma restano incerte le strategie future. Anche dopo il crollo di questi giorni il titolo è caro.
> Vendere

I risultati dell’ultimo trimestre 2006 confermano le attese. I ricavi ammontano a 362 milioni di euro, arrivando così a quota 1257 milioni di euro per i 12 mesi, un aumento del 30% sul 2005. Migliorano anche i margini, con l’utile industriale che raggiunge i 5,35 euro per azione rispetto ai 4,1 dell’anno precedente (l’ultimo trimestre 2006 contribuisce per 1,60 euro). In seguito alla diffusione di questi dati, in linea con le attese del mercato, il titolo ha ceduto qualche punto poiché molti operatori puntavano su un annuncio di nuovi assetti nei rapporti di proprietà dell’azienda, che sono stati smentiti dal management. Ciò nonostante, sono comunque arrivate notizie importanti sull’azionariato: il titolo ha infatti lasciato sul terreno oltre il 5,5% in un solo giorno in seguito alla vendita di un grosso pacchetto di azioni da parte dell’azionista di riferimento, e anche nei giorni successivi ha continuato a essere in difficoltà. Quanto agli accordi commerciali stipulati negli ultimi mesi del 2006, circolano voci relative a un loro possibile ampliamento. In attesa dei risultati definitivi dello scorso anno, stimiamo una perdita 2006 pari a 0,52 euro per azione e un utile 2007 di 1,79 euro per azione.

condividi questo articolo