Analisi
SAP 11 anni fa - lunedì 29 gennaio 2007
Nuovo allarme sui risultati

Nuovo allarme sui risultati

Prezzo al momento dell'analisi (26/01/2007): 35,70 euro

SAP ha lanciato un secondo allarme sul peggioramento dei suoi risultati. Confermiamo le nostre stime sull’utile per azione, già prudenti, a 1,62 euro per il 2007 e 1,75 euro per il 2008. Titolo caro.
> Vendere

Il 2006 è stato un anno in chiaroscuro per SAP (SAPG.DE) che ha messo a segno una crescita degli utili (superiore al 20%) e delle vendite (+10%), ma che non è riuscita a centrare gli obiettivi che aveva annunciato: per questo ha dovuto lanciare due avvertimenti in merito al peggioramento dei risultati. Il management si attende ora per il 2007 un leggero calo della redditività (e non più un miglioramento) in seguito al forte aumento degli investimenti per i nuovi programmi destinati al mercato delle piccole e medie imprese. I nuovi prodotti lanciati da SAP dovrebbero quindi impiegare più tempo del previsto a diventare redditizi. L’annuncio appare ancora più deludente dopo il grande ottimismo mostrato all’inizio di dicembre. Secondo alcuni analisti, SAP e altri grossi attori del settore starebbero perdendo quote di mercato a favore di piccoli concorrenti capaci di offrire prodotti più innovativi e mirati. Anche noi pensiamo che il momento per SAP non sia dei migliori, ma riteniamo che non sia il caso di allarmarsi: basti pensare che sempre più imprese stanno adottando la sua nuova tecnologia Netweaver che permette di integrare più facilmente i diversi programmi dei vari fornitori.

condividi questo articolo