Analisi
Bulgari 11 anni fa - lunedì 5 febbraio 2007
Fatturato 2006: +10%

Fatturato 2006: +10%

Prezzo al momento dell'analisi (02/02/07): 11,15 EUR

Nel corso del 2006 il fatturato di Bulgari è cresciuto e ha superato l’importante soglia del miliardo di euro. Corrono anche gli utili, di cui la società stima un balzo di almeno il 12% sul 2005. Il titolo è però caro.
>Vendere

Bulgari ha chiuso il 2006 con ottimi risultati: il fatturato è salito del 10% rispetto al 2005 con un contributo di tutti i prodotti, dai gioielli (+9,1%) agli orologi (+7,9%), dai profumi (+10,5%) agli accessori (+15,5%). A livello geografico la crescita si lega soprattutto all'espansione negli Usa (+15,1%) e in Europa (+17,2%). Sotto la media, invece, lo sviluppo in Giappone (+7,5%), Estremo oriente (+7,4%) e Medio oriente (+6,9%). In Italia la crescita è rimasta al palo (+1,2%), ma c'è anche da dire che ormai il mercato italiano rappresenta solo una piccola fetta (13%) delle vendite del gruppo. Su questi risultati ha comunque pesato un po’ la forza dell'euro che si è portata via parte della crescita nei mercati esteri. La società è comunque soddisfatta dei dati pubblicati e, anche se non ha reso noti i dettagli di tutto il bilancio, stima di aver chiuso il 2006 con un utile in crescita di oltre il 12% rispetto al 2005. Bulgari prevede inoltre che nel 2007 la crescita dei profitti possa continuare a un ritmo sostenuto (tra l'8% e il 12%). Noi pensiamo che dopo un 2006 chiuso con un utile per azione di 0,44 euro, la società possa vedere il suo utile per azione salire a 0,5 euro nel 2007.

condividi questo articolo