Analisi
In breve 10 anni fa - lunedì 26 febbraio 2007
Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.

Variazioni settimanali su prezzi al 23/02/07

EDP (+1,4%)
Nonostante il recente rialzo delle stime sugli utili, il titolo è diventato caro. Il prezzo attuale beneficia delle voci di consolidamento del settore, che però secondo noi non coinvolgeranno EDP nel breve termine vista la partecipazione dello Stato portoghese nel capitale della società. Il consiglio passa a vendere.

FINMECCANICA (-1,8%)
Ansaldo Energia ha siglato dei contratti in Giordania e Cile per la fornitura di componenti e servizi destinati a impianti di generazione di energia. Vendere.

IFIL (+0,4%)
Via libera Antitrust all’acquisizione del 67,5% di Cushman & Wakefield, annunciata a dicembre. Mantenere.

L'ESPRESSO (-2,1%)
Chiude il 2006 con utili di 0,24 euro per azione, -11% sul 2005 e solo lievemente superiori alle nostre stime (0,23 euro) grazie a oneri fiscali inferiori al previsto. Ma proprio dal lato fiscale arrivano le cattive notizie, che ci fanno abbassare a 0,23 euro per azione le stime sull’utile 2007: il gruppo si aspetta infatti utili in calo a causa del venir meno di benefici fiscali. Vendere.

MONDADORI (-3,3%)
Ha creato una società, Mondadori Officina, con il compito di realizzare nuovi progetti di comunicazione su più canali. Vendere.

UNICREDIT (-1%)
In attesa dei conti dell’intero gruppo, i risultati 2006 delle controllate polacche mostrano andamenti positivi: l’utile di Bph risulta in linea con le attese, quello di Bank Pekao ha superato le aspettative del mercato. Nel frattempo, la notizia lanciata dalla stampa polacca sui ritardi nella cessione di 200 sportelli Bph (condizione necessaria per la fusione con Pekao) non sembra aver effetto sul titolo. Acquistare.

UNIPOL (-1,6%)
Ha prolungato l’Opa su Aurora fino al 9 marzo. Acquistare.

condividi questo articolo