Analisi
Indesit Company 10 anni fa - lunedì 26 febbraio 2007
Una buona annata

Una buona annata

Prezzo al momento dell'analisi (23/02/07): 14,32 EUR

Il 2006 si chiude bene per Indesit che ora punta sul mercato indiano e cinese. Stimiamo un utile per azione pari a 0,7 euro nel 2007 e 0,75 nel 2008. Anche il mercato ha premiato il titolo che è ormai caro.
>Vendere

Indesit Company ha annunciato i dati relativi sia al quarto trimestre dello scorso anno sia all’intero 2006. L’ultimo trimestre dell’esercizio si è concluso positivamente per la società, con il fatturato in crescita dell’8,6% rispetto allo stesso periodo del 2005, l’utile industriale in progresso di oltre il 20% e l’utile netto in crescita del 56,4%. La capacità di Indesit di fronteggiare il momento di rallentamento della domanda dei cosiddetti “elettrodomestici bianchi” (lavatrici, frigoriferi, forni…) e di reagire all’aumento del prezzo dell’acciaio sui mercati internazionali è stata premiata dai risultati del 2006. L’andamento dell’ultimo trimestre del 2006 rispecchia i risultati del trimestre precedente e influenza positivamente quelli dell’intero anno, che ha visto così un netto miglioramento dell’utile netto (salito a fine 2006 a 0,51 euro per azione) per merito di costi più contenuti e di oneri finanziari inferiori rispetto all’anno precedente grazie alla diminuzione dei debiti. I prodotti di punta della società restano sempre le lavatrici, grazie al successo ottenuto dai nuovi modelli e all’apprezzamento che questa categoria di prodotti ha ricevuto anche nel mercato inglese.

condividi questo articolo