Analisi
Mariella Burani 10 anni fa - lunedì 5 marzo 2007
Bene le vendite di Antichi Pellettieri

Bene le vendite di Antichi Pellettieri

Prezzo al momento dell'analisi (02/03/07): 22,29 EUR

La controllata Antichi Pellettieri ha annunciato una crescita brillante nel 2006. Visto il buon andamento degli ordini primavera/estate 2007 ci si attende un buon risultato anche per quest’anno. Ma il titolo è molto caro.
>Vendere

Le notizie su Antichi Pellettieri, di cui Mariella Burani possiede circa il 26%, hanno seguito di pochi giorni i dati preliminari di Mariella Burani stessa che ha chiuso il 2006 con un utile industriale in crescita a 3,1 euro per azione. In buona parte ciò è dovuto al successo della quotazione di Antichi Pellettieri lo scorso giugno, senza cui l’utile netto (in base ai nostri calcoli) sarebbe di 0,75 euro per azione, comunque in crescita sugli 0,67 euro del 2005. Il gruppo guarda avanti e i dati vanno letti all'interno della strategia di espansione. In particolare, soddisfatta del successo della divisione pelletteria (di cui Antichi Pellettieri è espressione), cresciuta del 28,1% nel 2006, Mariella Burani sta sviluppando una divisione gioielli rastrellando piccole aziende del settore (Facco a settembre, Valente Gioielli e Rosato a dicembre) per farle poi crescere a livello internazionale come già fece con la pelletteria. Anche il 2007 dovrebbe vedere, stando agli ordini primavera/estate, un buon tasso di crescita. Ci attendiamo un utile per azione di 0,83 euro nel 2007 e di 0,92 euro nel 2008. Purtroppo il mercato valorizza i titoli del settore in modo eccessivo e Mariella Burani non è da meno: l’azione è molto cara.

condividi questo articolo