Analisi
Opa di Iberdrola su Scottish Power 11 anni fa - lunedì 26 marzo 2007
Annunciata a novembre scorso, l’offerta pubblica di acquisto (Opa) della spagnola Iberdrola sulla britannica Scottish Power scadrà il 19 aprile.

Annunciata a novembre scorso, l’offerta pubblica di acquisto (Opa) della spagnola Iberdrola sulla britannica Scottish Power scadrà il 19 aprile. In quanto azionisti di Scottish Power potrete modulare voi stessi la parte in contanti e quella in azioni.

In pratica

· Secondo l’offerta di base, ogni azione di Scottish Power in vostro possesso il 19 aprile vi darà diritto a un dividendo straordinario di 12 pence oltre ad una somma in contanti di 400 pence e 0,1646 nuove azioni Iberdrola. Avete tuttavia la possibilità di scegliere tra altre due opzioni:

– 780 pence in contanti e un numero di azioni Iberdrola da determinare;

– 0,337863 azioni Iberdrola più una somma in contanti da determinare.

· Se scegliete l’offerta di base riceverete esattamente quanto richiesto, ma se optate per una di queste due alternative è molto probabile che la vostra scelta non venga soddisfatta interamente (dipende da ciò che scelgono anche gli altri azionisti) e che quindi riceviate più o meno denaro o più o meno azioni rispetto a quanto avete richiesto. Il pagamento della somma in contanti e del dividendo delle azioni Iberdrola a cui avete diritto avverrà il 7 maggio.

· Se ne fate esplicitamente richiesta potrete inoltre vendere, a partire dal 23 aprile ed entro sei mesi da questa data, le azioni Iberdrola che vi verranno assegnate. Anche se in principio ciò non dovrebbe comportare alcuna spesa, vi consigliamo di assicurarvene consultando prima la vostra banca.

Il nostro consiglio

· Secondo il nostro modello di valutazione, attualmente le azioni Iberdrola sono correttamente valutate e quindi non ve ne consigliamo l’acquisto. Di conseguenza vi invitiamo a optare per la somma massima possibile in contanti, che potrete eventualmente reinvestire in azioni più interessanti. Uno dei nostri titoli preferiti nel settore è attualmente National Grid.

· Se, invece, non temete un rischio elevato e volete speculare sul fatto che Iberdrola resti una preda interessante nel quadro dell’ondate di concentrazione nel settore dell’energia e dei servizi alle collettività – cosa che potrebbe ovviamente gonfiarne il prezzo – optate piuttosto per un pagamento in azioni.

 

condividi questo articolo