Analisi
Ansaldo STS: stazione bonus share 10 anni fa - lunedì 2 aprile 2007
Un anno fa, Finmeccanica ha quotato in Borsa la controllata Ansaldo STS, società operante nei sistemi di trasporto ferroviari e metropolitani e nei relativi sistemi di segnalazione e sicurezza. Ora è tempo di riscuotere la bonus share.

· Nell’ambito dell’offerta pubblica iniziale, la società ha promesso un’azione gratuita ogni 20 (una ogni 10 per i dipendenti) a chi avesse conservato per un anno le azioni assegnate. Un periodo di “fedeltà” scaduto proprio in questi giorni: se avete aderito all’offerta e avete mantenuto ininterrottamente le azioni dal 29 marzo 2006 (giorno di quotazione) al 29 marzo 2007, è ora di passare alla cassa.

· Solitamente, la banca presso cui avete depositato le azioni dovrebbe “automaticamente” occuparsi di presentare a nome vostro la richiesta di azioni gratuite. Meglio però verificare: fatelo in tempi brevi, la richiesta deve essere inoltrata ai collocatori (le banche che hanno curato l’offerta) entro il 30 aprile, altrimenti non avrete più diritto all’assegnazione delle azioni.

condividi questo articolo