Analisi
DuPont 11 anni fa - venerdì 27 aprile 2007
Risultati in linea con le attese

Risultati in linea con le attese

Prezzo al momento dell'analisi (26/04/07): 49,58 USD

Anche se positivi, i risultati del primo trimestre non riservano particolari sorprese. Manteniamo quindi le stime sull’utile per azione a 3,20 dollari per il 2007 e 3,40 dollari per il 2008. Azione correttamente valutata.
>Mantenere

DuPont (DD.N) ha pubblicato per il primo trimestre 2007 risultati in linea con le nostre attese, con vendite in crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Mentre il mercato europeo (32% del giro d’affari) resta dinamico (+11%), negli Usa (42% dell’attività) le vendite sono diminuite dell’1% in volume a causa della congiuntura negativa attraversata dal settore automobilistico e da quello delle costruzioni. Da segnalare però che l’agrochimica – con una crescita dei ricavi del 13% e degli utili ante imposte del 9% – si conferma l’attività più promettente. Complessivamente nel primo trimestre l’utile per azione di DuPont è salito a 1,02 dollari (+16%) grazie anche ai nuovi sforzi di riduzione dei costi di produzione. Forte del crescente interesse e dell’aumento delle superfici coltivate per la produzione di biocarburanti, il settore agrochimico resterà al centro dello sviluppo del gruppo, che nei prossimi anni vi aumenterà gli investimenti da solo o con altri operatori (BP nei biocarburanti e Syngenta nelle sementi). Tenendo però conto anche dell’andamento dei settori automobilistico e delle costruzioni, lasciamo invariate le stime sull’utile 2007 e 2008.

condividi questo articolo