Analisi
In breve 10 anni fa - lunedì 23 aprile 2007
Ecco le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.

Variazioni settimanali su prezzi al 20/04/07

ABN AMRO (+7,8%) / BARCLAYS (+0,9%)
Barclays ha annunciato un’offerta su Abn Amro; operazione secondo noi positiva, contribuendo all’utile di Barclays dal 2009. L’offerta dovrebbe essere finalizzata nel 4° trimestre 2007. I negoziati con la “cordata” Rbs-Santander-Fortis proseguiranno, ma l’ipotesi di contro-offerta si allontana. Mantenere Abn, acquistare Barclays.

ALITALIA (-8,9%)
I tre candidati rimasti ancora in gara hanno consegnato i piani industriali che valuterebbero Alitalia 0,5 euro per azione. Le indiscrezioni sul prezzo hanno fatto crollare il titolo, alimentando le polemiche su una possibile “manovra” per abbassare il prezzo dell’Opa obbligatoria. Vendere.

CIR (+2,3%)
Positivo il 1° trimestre della controllata Sorgenia. Alcuni fondi di Morgan Stanley sono entrati nel capitale di HSS “diluendo” al 76% il peso di Cir nel capitale. Vendere.

GENERALI (+0,7%)
Ha ottenuto l’autorizzazione a operare in Cina anche nel ramo danni. Generali China Insurance Company è la prima società in comune tra cinesi e stranieri a operare in questo comparto in Cina. Mantenere.

I.NET (+1%)
L’Opa di BT è andata pressoché deserta. I.Net è comunque destinata a sparire dal mercato: sarà fusa con Bt Italia. Vendere.

INTESA SANPAOLO (+1,5%)
Eurizon ha annunciato l’acquisto del 49% di Penghua fund, tra le principali società cinesi di asset management. Acquistare.

KPN (-1,1%)
Supportato dai risultati della controllata tedesca E-Plus, il titolo è salito del 13% da inizio anno. Il consiglio passa a vendere.

SOCIÉTÉ GÉNÉRALE (+15,7%)
Il rialzo è dovuto alle voci di interesse da parte di Unicredit che, tuttavia, ha smentito l’esistenza di trattative anche se sono in corso contatti strategici. Ai prezzi attuali Société Générale è correttamente valutata, il consiglio passa a mantenere.

condividi questo articolo