Analisi
Mediaset 11 anni fa - venerdì 18 maggio 2007
Alla conquista del Grande Fratello

Alla conquista del Grande Fratello

Prezzo al momento dell'analisi (17/05/2007): 8,40 euro

Visto il mercato domestico sempre più fiacco, Mediaset cerca la riscossa all’estero. Una mossa strategicamente corretta, ma che rischia di essere pagata a caro prezzo. Il titolo resta comunque correttamente valutato.
> Mantenere

La gara per il 75% di Endemol messo in vendita da Telefonica si è conclusa con la vittoria della cordata capitanata da Mediaset (di cui fanno parte anche Telecinco e i fondi di investimento Cyrte e GS Capital Partners). Rischia però di rivelarsi una vittoria di Pirro: il prezzo pagato è secondo noi elevato, e tenendo conto dell’Opa sul rimanente 25% comporta per Mediaset un notevole impegno finanziario solo in parte mitigato dalla presenza degli altri soci. Di conseguenza, pur stimando per Endemol utili in crescita, l’effetto sui conti di Mediaset sarà secondo noi negativo nel 2007 e 2008 (rispettivamente 0,01 e 0,02 euro per azione). D’altronde, l’acquisto del produttore olandese di format si è reso necessario in un’ottica di più lungo periodo, vista la difficile situazione in Italia dove la concorrenza sempre più agguerrita dei canali satellitari ha portato a un calo del fatturato e degli utili: nonostante il contributo positivo della Spagna (fatturato +10%, utile +17%) il 1° trimestre si è concluso per l’intero gruppo con utili di 0,11 euro per azione, -14% sullo stesso periodo 2006. Alla luce di questi dati e del costo per Endemol, abbassiamo le stime sull’utile per azione a 0,45 euro nel 2007 e 0,47 nel 2008.

condividi questo articolo