Analisi
Pirelli & C. 10 anni fa - lunedì 21 maggio 2007
Risultati trimestrali in crescita

Risultati trimestrali in crescita

Prezzo al momento dell'analisi (18/05/07): 0,91 EUR

Chiuso il capitolo Telecom, Pirelli si concentrerà su attività più redditizie: un fatto positivo per gli azionisti. Al di là di tutto siamo, però, sempre di fronte a un gruppo che non sviluppa sinergie tra i diversi rami di attività.
>Mantenere

Pirelli ha pubblicato un buon risultato trimestrale: a parità di società incluse nel gruppo, rispetto al primo trimestre 2006 il fatturato è cresciuto dell'8% e l'utile industriale è salito dell'8,1%, grazie alla buona tenuta delle attività del settore pneumatici il cui giro d'affari è cresciuto del 9%. La crescita dei prezzi di vendita e dei volumi hanno, infatti, più che compensato il rialzo del prezzo delle materie prime. Anche le attività immobiliari hanno registrato buoni risultati: un rialzo dei costi finanziari (per noi temporaneo) e delle imposte ha però causato un calo del 2,6% nell’utile. La vendita di Olimpia (che controlla Telecom Italia) a Telefonica è avvenuta a un buon prezzo e avvantaggia gli azionisti che vedono il gruppo liberarsi di un’attività dalle prospettive non brillanti. Il management ha dichiarato di voler investire una parte dei proventi nelle attività caratteristiche del gruppo, come ad esempio il settore pneumatici, di cui Pirelli vorrebbe incrementare le posizioni nei Paesi emergenti (debutto in Cina, sviluppo in Romania). Non è, tuttavia, escluso neppure un dividendo straordinario. Per il 2007 ci attendiamo un utile per azione di 0,057 euro che dovrebbe diventare 0,07 nel 2008.

condividi questo articolo