Analisi
Lloyds TSB 10 anni fa - venerdì 15 giugno 2007
Attesa una sostenuta crescita degli utili

Attesa una sostenuta crescita degli utili

Prezzo al momento dell'analisi (14/06/2007): 574,50 pence

Lloyds TSB migliora le sue prospettive senza aumentare il livello di rischio, distribuisce dividendi tra i più generosi del settore (rendimento lordo del 6,2%) e resta una preda ambita. L’azione è conveniente.
> Acquistare

Dopo un 2006 eccellente, anche quest’anno l’utile per azione di Lloyds TSB (LLYO.L) dovrebbe mettere a segno una crescita sostenuta. Da due anni il gruppo riesce infatti a migliorare la sua redditività grazie soprattutto a drastici tagli ai costi nelle attività di banca al dettaglio. Nel 2006 il peso dei costi sui ricavi è sceso infatti al 47,7% dal 51,9% del 2005 e dovrebbe migliorare ulteriormente (attesi risparmi fino a 2,25 pence per azione nel 2007 e 4,5 pence per azione nel 2008). La banca al dettaglio contribuisce sempre di più ai risultati complessivi e, nonostante la crescita degli accantonamenti, assicura una crescita regolare dei profitti. D’ora in poi però il gruppo, che già controlla bene i costi, per rilanciare i ricavi si concentrerà soprattutto sui prodotti per il risparmio, cercando di sfruttare al massimo le attività di assicurazione/risparmio pensionistico e di banca d’investimento; due divisioni che dall’inizio dell’anno hanno già contribuito molto ai buoni risultati del gruppo. Infine, il miglioramento del profilo di Lloyds TSB continua a attrarre possibili predatori (Wells Fargo, Bank of America, BBVA). Stimiamo un utile per azione di 54,05 pence nel 2007 (+8,3% sul 2006) e di 58,52 pence nel 2008.

condividi questo articolo