Analisi
Icos Vision 10 anni fa - venerdì 27 luglio 2007
Prospettive deludenti

Prospettive deludenti

Prezzo al momento dell'analisi (26/07/2007): 32,15 euro

Nonostante i risultati conformi alle attese, visto il peggioramento delle prospettive riduciamo le stime sull’utile per azione da 1,41 a 1,17 euro per il 2007 e da 2,35 a 2,08 euro per il 2008. L’azione è cara.
> Vendere

La belga Icos Vision Systems (IVIS.BR) è un fornitore di sistemi di ispezione visiva per l’industria dei semiconduttori (ultimo controllo dei circuiti integrati prima dell’utilizzo in applicazioni come i cellulari e i computer). Nel secondo trimestre il suo fatturato ha continuato a diminuire, segnando -4,6% rispetto al trimestre precedente. Icos continua infatti a subire il calo del settore delle attrezzature per semiconduttori. Nonostante questo contesto poco favorevole, il gruppo è comunque riuscito a migliorare leggermente la redditività, continuando gli sforzi nella ricerca e sviluppo. Riduciamo tuttavia le nostre stime di utili. Anche se continuiamo a prevedere una ripresa nel secondo semestre, questa dovrebbe essere meno pronunciata di quanto ci aspettassimo. Come anticipato ultimamente dal management, nel terzo trimestre le vendite dovrebbero infatti realizzare solo una leggera crescita rispetto al trimestre precedente. Una prospettiva per lo meno deludente poiché, come il management, anche noi contavamo molto sul lancio di un nuovo sistema di ispezione per le piastre di silicio. Un lancio che, invece, non ha incontrato il successo sperato.

condividi questo articolo