Analisi
Nordea 10 anni fa - lunedì 23 luglio 2007
Confermati gli obiettivi

Confermati gli obiettivi

Prezzo al momento dell'analisi (20/07/07): 110,2 SEK

Il management conferma gli obiettivi finanziari per il 2007 e la strategia di crescita a lungo termine, focalizzata sullo sviluppo nell’Est europeo. Tenuto conto delle nostre previsioni di crescita, l’azione resta conveniente.
>Acquistare

Dopo un primo trimestre un po’ deludente, per il secondo trimestre 2007 Nordea (NDA.ST) ha pubblicato risultati di migliore fattura. I ricavi sono cresciuti del 10% trainati soprattutto dagli eccellenti risultati delle attività legate ai mercati finanziari, ma anche dal miglioramento della qualità dei crediti. I costi, aumentati del 7%, ci sembrano ancora a livelli un po’ elevati, ma il management si è impegnato a tenerli sotto controllo. Il risultato è che l’utile per azione è salito del 10,7% (a 2,8 SEK) rispetto allo stesso periodo del 2006; crescita in linea con le attese. Manteniamo quindi le stime sull’utile per azione a 11,3 SEK per il 2007 e a 12,1 SEK per il 2008. Nel frattempo, l’ipotesi di una cessione del 20% di Nordea nelle mani del Governo svedese alimenta le speculazioni. La concorrente SEB potrebbe essere interessata, sia per le possibili sinergie di costi, sia per la possibilità di rafforzarsi in mercati in crescita come Russia e Ucraina, e Nordea non sembra contraria a una fusione, anche se si ritiene più un cacciatore che una preda. Il gruppo conta infatti di svilupparsi anche tramite mirate acquisizioni. Una strategia promettente a patto che le acquisizioni non vengano pagate troppo.

condividi questo articolo