Analisi
Ladbrokes 10 anni fa - martedì 21 agosto 2007
I risultati del primo semestre sono più o meno in linea con le attese. Nel lungo periodo le prospettive restano buone.

Primo semestre soddisfacente

I risultati del primo semestre sono più o meno in linea con le attese. Nel lungo periodo le prospettive restano buone. Titolo correttamente valutato. MANTENERE.

Il risultato operativo del primo semestre è cresciuto del 29%. Le agenzie di scommesso ha registrato una diminuzione del 7%, più che compensata dalla crescita dall’attività su internet ma soprattutto dalla straordinaria crescita delle scommesse al telefono. Per il secondo semestre e per il prossimo anno le previsioni sono più misurate: prevediamo un utile per azione di 33 pence per il 2007 e 2008. Invece il dividendo dovrebbe continuare a crescere – le scommesse generano molta liquidità – e il programma di acquisto di azioni proprie mostra che la dirigenza ha fiducia nel futuro.
La nuova regolamentazione entrata in vigore Oltre Manica (allungamento degli orari di apertura, nuove macchine, che aumenteranno ulteriormente la liquidità) è una buona cosa per Ladbrokes. Per consolidare l’attività di lungo periodo il gruppo prosegue sulla via dell’espansione internazionale. Prima di tutto nell’Europa continentale dove I mercati si stanno aprendo, sotto la pressione delle autorità della concorrenza. Le recenti aperture in Spagna e in Italia ne sono la prova. Anche l’Asia è un obiettivo di crescita.

Prezzo al momento dell’analisi: 373,00 pence

Ladbrokes è lo specialista britannico dei giochi e delle scommesse.

condividi questo articolo