Analisi
Compass Group 10 anni fa - venerdì 5 ottobre 2007
L'andamento positivo delle sue attivita' e le solide prospettive del settore annunciate dalla concorrente Sodexho confermano le buone prospettive del gruppo.

Indicazioni rassicuranti

Prezzo al momento dell'analisi (04/10/2007): 311,25 pence

L’andamento positivo delle sue attività e le solide prospettive del settore annunciate dalla concorrente Sodexho confermano le buone prospettive del gruppo. Ai prezzi attuali il titolo è conveniente.
> Acquistare

La britannica Compass Group (CPG.L) ha annunciato che i risultati annuali (la società chiude i conti il 30 settembre) supereranno le attese del mercato. Al netto di acquisizioni e effetti di cambio, la crescita del fatturato sarà di circa il 5% e il margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato ) passerà dal 4,4% al 5% circa; delle indicazioni che non sorprendono, poiché riflettono chiaramente l’attuale strategia del gruppo focalizzata sul miglioramento della redditività. Certo la crescita del 5% resta ancora lontana da quella dell’8,1% della grande rivale Sodexho, che ha già concluso la ristrutturazione; tuttavia anche Compass, una volta terminato il risanamento del portafoglio di contratti e la ristrutturazione interna, ormai in dirittura d’arrivo, dovrebbe secondo noi riuscire a beneficiare appieno delle buone prospettive del settore della ristorazione collettiva e dei servizi connessi e conseguire così rapidamente dei tassi di crescita in linea con quelli attesi per Sodexho (crescita del 7% medio annuo da qui al 2015 e progressivo miglioramento della redditività). Confermiamo le nostre stime di un utile per azione pari a 16,3 pence per il 2006/07 e pari a 17,85 pence per il 2007/2008.

condividi questo articolo