Analisi
Alleanza 10 anni fa - lunedì 5 novembre 2007
Trimestre in linea con le attese

Trimestre in linea con le attese

Prezzo al momento dell'analisi (02/11/07): 9,17 EUR

Alleanza archivia il terzo trimestre 2007 con risultati sostanzialmente in linea con le nostre attese. Stimiamo utili 2007 e 2008 pari rispettivamente a 0,48 e 0,51 euro per azione. Titolo correttamente valutato.
>Mantenere

In linea con le attese, i primi nove mesi dell’anno si sono chiusi per Alleanza con utili pari a 0,38 euro per azione. Su basi omogenee, cioè utilizzando gli stessi metodi di valutazione per entrambi gli anni, il risultato è in crescita del 14,1% rispetto ai primi nove mesi del 2006; finora il gruppo è quindi riuscito a rispettare l’obiettivo che si era posto per l’intero anno (+14%). Positivo anche l’andamento della cosiddetta nuova produzione, cioè gli incassi legati alle nuove polizze sottoscritte dai clienti. Il valore della nuova produzione è infatti in crescita del 18,6% per quanto riguarda la rete di vendita (promotori e agenzie) di Alleanza; un dato che ha permesso di compensare il calo nella rete di vendita bancassicurativa. Quest’ultima risente della minor capacità distributiva di Intesa Vita, conseguente alla vendita di sportelli da parte di Intesa Sanpaolo (vendita legata alle richieste Antitrust dopo la fusione tra Intesa e Sanpaolo). Nel frattempo, sul fronte strategico non sono emerse novità particolari: il fermento che ha caratterizzato in questi giorni la controllante Generali (“attaccata” da alcuni fondi suoi azionisti) non dovrebbe infatti avere conseguenze dirette su Alleanza.

condividi questo articolo