Analisi
Kraft Foods 10 anni fa - lunedì 26 novembre 2007
Vende la divisione cereali

Vende la divisione cereali

Prezzo al momento dell'analisi (23/11/07): 33,44 USD

L’americana Kraft Foods, che continua la sua strategia tesa a rilanciare la crescita delle vendite concentrandosi sui marchi chiave, cede le attività cereali. Ai prezzi attuali l’azione resta conveniente.
>Acquistare

Alla fine le voci sono state confermate: l’americana Kraft Foods (KFT.N), la seconda società al mondo nel settore alimentare, cederà a Ralcorp la divisione che raggruppa i marchi dei cereali sotto il nome di Post. Visto che quest’attività rappresenta solo il 3% del fatturato di Kraft Foods, questa cessione non avrà un grosso impatto sul gruppo. Tuttavia, la cessione non è priva di conseguenze per gli azionisti del gruppo americano. Per finanziarla Ralcorp emetterà infatti delle azioni e le distribuirà agli azionisti di Kraft Foods. Questi ultimi deterranno così il 54% della nuova società che nascerà dalla fusione tra Ralcorp e Post. I dettagli sulle modalità dell’operazione non sono ancora noti e la vendita non dovrebbe essere perfezionata prima della metà del 2008. In ogni caso noi restiamo ottimisti sulle prospettive di Kraft Foods. La cessione di Post conferma infatti, ancora una volta, la volontà del management di rendere più dinamica la crescita, vendendo le attività poco strategiche per puntare sui marchi più promettenti. Manteniamo quindi le nostre stime sull’utile per azione del gruppo a 1,59 dollari per il 2007 e a 1,76 dollari per il 2008. Il titolo, ai prezzi attuali, resta conveniente.

condividi questo articolo