Analisi
In breve 10 anni fa - lunedì 17 dicembre 2007
Ecco le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.

Variazioni settimanali su prezzi al 14/12/07

ENI (-1,8%)
Tramite Angola Exploration ha acquisito il 13,6% del consorzio denominato Angola Lng Limited. Mantenere.

GENERALI (-0,4%)
L’Antitrust ha dato il via libera all’acquisto del 50,01% dell’austriaca Bawag da parte di Generali Holding. Mantenere.

I.NET (-0,1%)
Il Tribunale di Milano ha revocato la sospensione della delibera di fusione di I.Net in BT Italia; la fusione potrà quindi essere completata. Vendere.

INTESA SANPAOLO (-0,9%)
Ha sciolto in anticipo l’accordo con Crédit Agricole nel settore del credito al consumo in Italia: Intesa cederà a Crédit Agricole il 49% detenuto in Agos. Acquistare.

MEDIOLANUM (+2,5%)
Ha presentato alla Borsa la richiesta per la quotazione del fondo immobiliare chiuso Mediolanum Real Estate. Mantenere.

MONDADORI (+0,4%)
Ha siglato un accordo di licenza con ACP Magazines per la pubblicazione di Grazia in Australia e Nuova Zelanda. Mantenere.

PIRELLI REAL ESTATE (-3,5%)
Acquisterà (insieme a Deutsche Bank e Borletti) una parte del portafoglio immobiliare di Arcandor. Mantenere.

STEFANEL (-4,8%)
La controllata Nuance (retail aeroportuale) apre due negozi all'aeroporto di Zuhai: è la sua prima apertura in terra cinese. Dai minimi dello scorso novembre il titolo ha guadagnato circa il 9% contro il 4% della Borsa e ai prezzi attuali è cara. Vendere.

UNIPOL (-9,2%)
Redistribuirà il capitale “in eccesso”, raccolto in occasione della fallita Opa a Bnl, tramite la distribuzione di dividendi per un miliardo di euro (circa 0,42 euro per azione, contro 0,12 l’anno scorso). Termina l’incertezza sulla destinazione di questi fondi, ma il mercato ha accolto male la notizia perché si aspettava un importo più elevato. Acquistare.

condividi questo articolo