Analisi
In breve 10 anni fa - lunedì 14 gennaio 2008
Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.

Variazioni settimanali su prezzi all'11/01/08

ALITALIA (+0,9%)
AirOne sembra non aver ancora rinunciato definitivamente alla compagnia di bandiera italiana: secondo voci di stampa starebbe lavorando con Intesa Sanpaolo per trovare altri imprenditori disposti ad affiancarla nell’acquisto. Vendere.

BANCA POPOLARE DI MILANO (+6%)
Ancora una volta, il gruppo non riesce a concludere con successo un progetto di espansione. Bpm aveva manifestato interesse per Interbanca, messa in vendita da Santander, ma ha ora rinunciato a presentare un’offerta. Mantenere.

BENETTON (-12,5%)
Le ombre sulle vendite al dettaglio in Usa e Gran Bretagna han penalizzato il settore e Benetton ha perso terreno diventando correttamente valutata. Mantenere.

EDISON (+0,2%)
Ha firmato un contratto con la National Oil Company iraniana per l’avvio di un blocco esplorativo di idrocarburi. Vendere.

FINMECCANICA (-3,7%)
Ansaldo Energia si è aggiudicata in Egitto un ordine per la fornitura di impianti di generazione di energia. Selex ha invece ottenuto un contratto per realizzare un sistema di sicurezza per la Gendarmeria Nazionale dell’Algeria. Vendere.

FONDIARIA-SAI (-0,5%)
Ha stipulato un nuovo accordo con Banca Italease, che venderà i prodotti assicurativi vita di Fondiaria-Sai. Mantenere.

GENERALI (+2%)
Il gruppo punta a nuove acquisizioni, in particolare negli Usa e più in generale nei mercati di lingua inglese. Mantenere.

L'ESPRESSO (-6,1%)
In una settimana difficile per il settore, L’Espresso segna un deciso calo sulla scia di voci di stampa. Secondo alcuni media, il calo dell’Espresso e i buoni risultati delle controllate Sorgenia e Hss potrebbero spingere Cir a ritirare L’Espresso dal listino, magari per quotare Sorgenia. Vendere.

condividi questo articolo