Analisi
CSC 10 anni fa - lunedì 11 febbraio 2008
Risultati trimestrali rassicuranti

Risultati trimestrali rassicuranti

Prezzo al momento dell'analisi (08/02/08): 43,67 EUR

Considerando i buoni risultati trimestrali, CSC ci sembra ben attrezzata per affrontare anche il rallentamento economico atteso negli Usa durante quest’anno. Ai prezzi attuali, l’azione resta conveniente.
>Acquistare

Pubblicando nei tempi dovuti i risultati del terzo trimestre (l’esercizio termina il 31 marzo), CSC (CSC.N) ha rassicurato gli investitori sulla bontà della sua comunicazione finanziaria (in passato le irregolarità contabili avevano ritardato la pubblicazione dei conti). Inoltre, i risultati industriali hanno superato le attese grazie alla crescita della redditività e all’accelerazione delle vendite (+10% senza effetti di cambio). Dopo i risultati deludenti del secondo trimestre, la netta ripresa delle attività con i clienti del settore privato negli Usa e in Europa mostra, da un lato, che i problemi di competitività del gruppo stanno per risolversi e, dall’altro, che l’integrazione del gruppo indiano Convansys – su cui CSC conta per rilanciare le vendite – procede bene. Il management resta tuttavia prudente sui risultati attesi nel quarto trimestre, temendo gli effetti del rallentamento economico negli Usa. Un evento, che, però, CSC può secondo noi affrontare con mezzi adeguati visto che realizza circa il 75% del fatturato con contratti a lungo termine (molto presente nel settore pubblico). Confermiamo le stime di un utile per azione di 3,59 dollari per il 2007/2008 e di 4,19 dollari per il 2008/2009.

condividi questo articolo