Analisi
Ducati, addio alla Borsa 10 anni fa - giovedì 21 febbraio 2008
Investindustrial Partners Limited e BS Investimenti lanceranno un'Opa su Ducati, che sembra destinata a uscire dal listino di Borsa.

· Investindustrial Partners Limited e BS Investimenti, che già possiedono indirettamente il 30% dell’azionariato di Ducati, hanno lanciato un’Offerta pubblica di acquisto sul rimanente 70% di titoli in circolazione, offrendo 1,7 euro per azione. Dopo la conclusione dell’Opa, di cui non sono ancora note le date, il titolo Ducati - 1,67 euro circa - verrà tolto dal listino.

· Non dovreste avere in portafoglio azioni Ducati, secondo noi care. Chi però possiede questi titoli, considerando che il prezzo di Opa offerto è, per ora, vantaggioso rispetto alla quotazione di mercato e che la vendita del titolo in Borsa comporterebbe il pagamento di commissioni, evitabili aderendo all’Opa, dovrebbe per ora mantenere le azioni  in vista di una futura adesione all’Opa, invece di venderle ora il titolo sul mercato.

· Per ora le condizioni definitive dell’offerta e le date entro cui presentare la richiesta alla banca non sono note. Non possiamo neppure escludere che qualcun altro sia interessato a Ducati e abbia intenzione di rilanciare l’Opa. Vi terremo quindi aggiornati sull’evolversi della situazione e sul da farsi.

condividi questo articolo