Analisi
Headwaters 10 anni fa - lunedì 4 febbraio 2008
Risultati trimestrali in chiaroscuro

Risultati trimestrali in chiaroscuro

Prezzo al momento dell'analisi (01/02/08): 11,58 USD

La buona resistenza della divisione materiali da costruzione alla crisi immobiliare americana dovrebbe compensare il ritardo accumulato nello sviluppo della divisione energia. Il titolo è secondo noi conveniente.
>Acquistare

Nel 1° trimestre 2007/2008 (la società chiude i conti il 30 settembre) i risultati della divisione energia di Headwaters (HW.N) hanno deluso. Il beneficio fiscale per la produzione del carburante di sintesi è stato infatti inferiore al previsto (mancato guadagno di 0,14 dollari per azione) e il ritardo nella partenza della produzione di carbone pulito ha spinto il management a ridurre le stime sulle vendite (da 50 a 30/40 milioni di dollari). La divisione materiali da costruzione si è però difesa meglio del previsto dal rallentamento del mercato immobiliare americano, con un calo delle vendite limitato al 6,5% e un utile industriale in crescita del 35% grazie ai guadagni di produttività e al rigoroso controllo dei costi. Anche la divisione CCPs (derivati dalla combustione del carbone) si è ben comportata, con vendite e utili industriali in progresso rispettivamente del 12% e del 14,5%. Grazie ai nuovi contratti conclusi nel primo trimestre, quest’attività dovrebbe centrare senza grossi problemi le nostre attese di una crescita annua delle vendite pari al 9%. Lasciamo quindi invariate le nostre stime sull’utile per azione che dovrebbe attestarsi a 0,98 dollari per il 2007/08 e a 1,47 dollari per il 2008/09.

condividi questo articolo