Analisi
Unipol 10 anni fa - lunedì 11 febbraio 2008
Positive le prime indicazioni sul 2007

Positive le prime indicazioni sul 2007

Prezzo al momento dell'analisi (08/02/08): 1,88 EUR

I dati preliminari sull’esercizio 2007 confermano le attese di una chiusura positiva per i conti dello scorso anno. Le indicazioni fornite dal gruppo sono in linea con le nostre stime.
>Acquistare le azioni ordinarie, mantenere le azioni privilegiate

Negli scorsi giorni Unipol ha fornito alcune indicazioni preliminari sui conti 2007, che confermano a grandi linee l’andamento già registrato nei primi nove mesi dell’anno (chiusi con un utile di 0,14 euro per azione, +17% rispetto ai primi nove mesi 2006). Nell’intero 2007 le somme raccolte presso la clientela dovrebbero aver segnato una crescita del 5,5% nel ramo danni (+4% il comparto auto, +7% il comparto non-auto); un dato superiore alla crescita stimata per l’intero mercato. Il ramo vita, su cui pesa la chiusura dell’accordo di bancassicurazione con il gruppo Mps relativo alla società Quadrifoglio Vita, dovrebbe invece aver segnato un calo del 27%. Si tratta di risultati in linea con le nostre stime, così come risulta in linea con le nostre attese l’indicazione sull’utile netto che dovrebbe attestarsi a 0,19 euro per azione. In attesa dei dati definitivi lasciamo perciò invariate anche le nostre stime sull’utile 2008 e 2009, pari rispettivamente a 0,21 e 0,22 euro per azione. Occorrerà aspettare la pubblicazione dei dati definitivi anche per avere notizie più precise sul maxi-dividendo promesso lo scorso dicembre: per il momento continuiamo a stimarlo pari a 0,42 euro per azione.

condividi questo articolo