Analisi
Seat Pagine Gialle 9 anni fa - venerdì 21 marzo 2008
Utili in crescita, ma niente dividendo

Utili in crescita, ma niente dividendo

Prezzo al momento dell'analisi (20/03/08): 0,11 EUR

Il 2007 si chiude con i ricavi in leggera flessione rispetto al 2006 (-0,5%), ma con il risultato netto in aumento del 22,8%. L’indebitamento finanziario fa però sentire il suo peso. Il titolo resta correttamente valutato.
>Mantenere

I risultati annunciati da Seat Pagine Gialle per il 2007 non hanno ottenuto un’eco positiva dal mercato. I ricavi si sono attestati a 0,18 euro per azione, in flessione dello 0,5% sul 2006, e gli obiettivi del 2008 parlano di ricavi in linea con il 2007. Il management della società, preoccupato dall’evoluzione del costo del debito (al 6,4% nel corso del 2007), ha deciso, quasi a sorpresa, di non pagare alcun dividendo e di rimborsare anticipatamente un finanziamento di 35 milioni di euro che scadrebbe a giugno. L’utile industriale 2007 si attesta a 0,08 euro per azione, mentre il risultato netto, su cui pesano anche oneri finanziari pari a 0,03 euro per azione, è di 0,012 euro per azione. L’intento della società è di utilizzare le risorse finanziarie per ripagare i debiti e finanziare lo sviluppo delle attività internet in Italia. Alla luce di tali dati, abbiamo ridimensionato le nostre stime portando le previsioni di utile per azione da 0,019 a 0,012 euro per il 2008 e da 0,021 a 0,013 euro per il 2009. Abbiamo poi ridotto la stima sul dividendo atteso sui risultati 2008 (ora ci aspettiamo che non sia distribuito) e 2009 (da 0,015 a 0,004 euro). Nonostante tale revisione, ai prezzi attuali il titolo rimane correttamente valutato.

condividi questo articolo