Analisi
Gruppo Coin 9 anni fa - lunedì 21 aprile 2008
Chiude l'anno in positivo

Chiude l’anno in positivo

Prezzo al momento dell'analisi (18/04/08): 4,30 EUR

I dati del 2007/08 ci portano a migliorare le stime di crescita del gruppo: portiamo la stima sull’utile per azione a 0,33 euro per l’esercizio 2008/09 e a 0,38 euro per il 2009/10. Il titolo è però molto caro.
>Vendere

I dati del 2007/08 (l’esercizio si chiude il 31 gennaio) confermano i passi in avanti iniziati dal gruppo Coin nel 2006/07 e l’efficacia della politica di ristrutturazione attuata in questi anni. Sembrano lontani i bilanci in perdita, anche se ancora nel 2005/06 i conti del gruppo erano tutt’altro che buoni. Nell’esercizio appena concluso i ricavi del gruppo risultano in crescita del 5%. Il contributo più rilevante è quello di OVSindustry – questo è il nuovo nome assunto dai negozi della catena Oviesse – i cui ricavi sono cresciuti del 7% rispetto allo stesso periodo del 2006/07. Nel corso dell’anno appena concluso è poi proseguito il rilancio dell’immagine dell’insegna Coin, con l’apertura e la ristrutturazione di nuovi punti vendita. Grazie all’efficacia della “cura”, l’utile netto del gruppo nell’esercizio 2007/08 è cresciuto di oltre tre volte rispetto quello del 2006/07, mentre l’utile industriale è lievitato di quasi il 26%. Tra i progetti del gruppo per questo e per il prossimo anno c’è ancora l’espansione dell’insegna OVSindustry – mediante l’apertura di nuovi negozi – e la ristrutturazione di diversi punti vendita Coin. Ai prezzi attuali il titolo resta comunque molto caro.

condividi questo articolo