Analisi
Jenoptik 9 anni fa - giovedì 22 maggio 2008
Obiettivi poco realistici

Obiettivi poco realistici

Prezzo al momento dell'analisi (21/05/2008): 4,99 euro

A giudicare dalla qualità dei risultati trimestrali, sembra che i mezzi di Jenoptik non siano all’altezza delle sue ambizioni. Ai prezzi attuali, giudichiamo cara l’azione Jenoptik, che esce dalla nostra selezione.
> Vendere

La tedesca Jenoptik (JENG.DE), attiva nell’optoelettronica (laser, sistemi di segnalazione), ha confermato i suoi obiettivi per l’anno in corso – crescita delle vendite del 10% e un margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) tra il 9 e il 10% – ma per il momento è ancora molto lontana dal loro raggiungimento. Nel primo trimestre la crescita delle vendite si è infatti limitata allo 0,4% contro una crescita interna del 10% nello stesso trimestre del 2007. Sembra dunque che il rallentamento economico freni la domanda di laser e componenti ottici da parte dell’industria dei semiconduttori. In più, la società continua a accusare il calo degli ordinativi nel campo dei sistemi per la sicurezza stradale. Per il momento, il margine industriale resta allo stesso livello dello scorso anno (7%), ma prima o poi il rallentamento degli ordini comincerà a farsi sentire anche sulla redditività. Il management dovrà quindi impegnarsi molto se vuole riuscire a sanare i debiti e realizzare degli utili apprezzabili a lungo termine. A breve termine, non vediamo però degli elementi che ci possano far sperare in un miglioramento dei risultati.

condividi questo articolo