Analisi
Barclays Bank 10 anni fa - lunedì 30 giugno 2008
Consistente aumento di capitale

Consistente aumento di capitale

Prezzo al momento dell'analisi (27/06/08): 298 pence

Come nelle attese, per rafforzare la sua struttura finanziaria Barclays colloca dei nuovi titoli presso investitori professionali. Il dividendo 2008 è confermato, ma l’azione è diventata correttamente valutata.
>Mantenere

Dopo gli accantonamenti legati alla crisi finanziaria e alle difficoltà nella banca d’investimento, la solvibilità di Barclays (BARC.L) è peggiorata avvicinandosi pericolosamente ai minimi fissati dalle norme internazionali. Per evitare che la situazione precipiti con l’accentuarsi della crisi e il peggioramento del settore immobiliare britannico, il gruppo intende raccogliere 4,5 miliardi di sterline con un aumento di capitale. Con l’operazione entreranno nel capitale nuovi investitori istituzionali (la giapponese Sumitomo Mitsui Banking Corp, alcuni fondi sovrani del Qatar, gli azionisti China Development Bank e Temasek) che si sono già impegnati a sottoscrivere quote consistenti; la partecipazione dei piccoli azionisti, anche se prevista (l’offerta resta aperta dal 22 luglio al 6 agosto), è quindi secondaria. Saranno comunque proposte 3 nuove azioni ogni 14 detenute, a 282 pence per azione. Giudichiamo positivamente l’operazione, ma non è ancora detto che basti a garantire la solidità finanziaria del gruppo. Per il 2008 è stato confermato un dividendo in contanti, ma non escludiamo una sua riduzione. Stimiamo utili per azione di 43,36 pence nel 2008 e 48,1 pence nel 2009.

condividi questo articolo