Analisi
Stefanel batte cassa con gli azionisti 9 anni fa - lunedì 23 giugno 2008
Questo lunedì parte l'aumento di capitale di Stefanel, operazione che si concluderà l'11 luglio.

Questo lunedì parte l'aumento di capitale di Stefanel, operazione che si concluderà l'11 luglio. Non sottoscrivetelo: il consiglio sul titolo è vendere.

· Annunciato già da qualche mese, deliberato a fine maggio, è ai nastri di partenza l'aumento di capitale di Stefanel (1,03 euro) che, dopo trimestri non brillanti, ha deciso di chiedere soldi agli azionisti per portare avanti il suo piano di sviluppo. In particolare la società intende riposizionare il marchio Stefanel su di un segmento del mercato più elevato di quello attuale, e continuare con lo sviluppo di Hallhuber, Interfashion e della controllata Nuance (vendite negli aeroporti).

· Chi fosse azionista Stefanel ha diritto a sottoscrivere due nuove azioni della società a un prezzo di 0,369 euro, ogni vecchia azione già posseduta. Se decide di non aderire all'aumento di capitale può vendere i diritti in Borsa entro il prossimo 4 luglio. Fatti i dovuti conti il valore teorico dei diritti di opzione (attenzione non è affatto detto che corrisponda al prezzo effettivo di Borsa!) è intorno agli 0,44 euro ciascuno.

· Voi non dovreste avere in mano azioni Stefanel, visto che da tempo vi consigliamo di venderle. Il titolo nonostante un andamento in Borsa non troppo brillante rimane molto caro. Nel caso lo abbiate in mano vi ribadiamo il nostro consiglio di vendere . Ricordatevi di vendere pure i diritti in Borsa.

condividi questo articolo