Analisi
Adolfo Domínguez 9 anni fa - lunedì 7 luglio 2008
Spera nei saldi estivi

Spera nei saldi estivi

Prezzo al momento dell'analisi (04/07/08): 12,60 EUR

Il gruppo soffre per il rallentamento dei consumi in Spagna. I prossimi mesi non si prospettano facili, ma si spera nei saldi estivi. Dopo il calo delle ultime settimane, il titolo è diventato correttamente valutato.
>Mantenere

Nei primi 2 mesi del 2008 (un periodo di transizione dato che a marzo è partito il nuovo anno fiscale 2008/09) le vendite di Adolfo Domínguez (ADZ.MC1) hanno rallentato la corsa: +3,7% contro il +9% dei primi mesi del 2007. Quello che preoccupa di più è però il tracollo dell’utile , -93% nei primi due mesi del 2008, che evidenzia le debolezze dell’attività del gruppo. In tempi di crisi economica, infatti, le vendite di abbigliamento – e soprattutto quelle della gamma medio-alta, punto forte del gruppo – sono le prime a essere colpite. Non a caso, sia nel 2007 che nei primi mesi del 2008, solo la linea classica e la linea U si sono salvate dalle perdite. Visto il peggioramento dello scenario degli ultimi mesi (inflazione in ripresa, disoccupazione in crescita, calo dei consumi) in Europa e soprattutto in Spagna (dove Adolfo Domínguez ha l’80% delle proprie attività) le difficoltà potrebbero non essere passeggere. Non per nulla l’associazione spagnola delle grandi società di distribuzione si aspetta sull’abbigliamento sconti fino al 70% durante i saldi estivi. Si spera, però, in questi ultimi per cercare di rilanciare le vendite e per riuscire a smaltire le scorte eccessive.

condividi questo articolo