Analisi
In breve 9 anni fa - venerdì 18 luglio 2008
Ecco tutte le altre notizie più importanti della settimana per le società della nostra selezione.

Prezzi al 17/07/08

BANCO POPOLARE (11,1 euro)
Secondo voci di stampa, sta studiando l’ipotesi di cambiare il modello di gestione societaria. Acquistare.

ENI (21,8 euro)
La controllata Syndial è stata condannata a pagare un risarcimento al Ministero dell’ambiente per danno ambientale; il gruppo ha già annunciato un ricorso contro la decisione del tribunale. Nel frattempo Eni ha sospeso la produzione in un impianto in Nigeria per problemi agli oleodotti di collegamento. Mantenere.

FIAT (10,16 euro)
Nel mese di giugno le immatricolazioni in Europa sono calate del 6,7% per il gruppo contro il -8,2% fatto registrare dal mercato nel suo complesso. Mantenere.

FINMECCANICA (17,75 euro)
Ha concluso con successo le negoziazioni con un gruppo di banche allo scopo di finanziare l’acquisizione di DRS Technologies. Vendere.

GENERALI (22,45 euro)
Nonostante il contributo positivo di BSI, nel primo semestre 2008 i capitali raccolti dalla controllata Banca Generali sono in netto calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Mantenere.

PIRELLI REAL ESTATE (12,19 euro)
La società Pirelli RE Integrated Facility Management, in comune al 50% con Intesa Sanpaolo, è alla ricerca di un nuovo socio internazionale. Mantenere.

SAIPEM (24,5 euro)
Ha annunciato la fusione di Snamprogetti, Saipem Projects e Ecos (tutte e tre già detenute al 100%) nella capogruppo Saipem. Vendere.

STEFANEL (0,32 euro)
L’aumento di capitale si è concluso con adesioni pari al 96,38% delle azioni offerte. Vendere.

TELECOM ITALIA (1,24 euro)
Il management ha smentito le voci di mercato che prospettano un aumento di capitale per il gruppo. Nel frattempo il Governo boliviano ha sequestrato circa 49 milioni di dollari che Entel (nazionalizzata dallo stesso Governo) aveva trasferito a una banca britannica. Mantenere.

condividi questo articolo