Analisi
Mediaset 9 anni fa - lunedì 22 settembre 2008
Riviste le stime sugli utili del 2008

Riviste le stime sugli utili del 2008

Prezzo al momento dell'analisi (19/09/08): 4,75 EUR

Primo semestre in crescita per i ricavi grazie al positivo andamento delle attività in Italia. I maggiori costi pesano sull’utile, in crescita solo grazie alla riduzione delle tasse. Il titolo è correttamente valutato.
>Mantenere

A trainare la crescita dei ricavi del primo semestre di Mediaset (+9,4%) sono state le attività in Italia, mentre la Spagna ha conosciuto un lieve rallentamento (-1,6%) rispetto al 2007. Tutte le attività italiane sono cresciute rispetto allo scorso anno, con un incremento dei ricavi delle reti Mediaset (+13,5%), della pubblicità (+2,2%), in controtendenza con il mercato pubblicitario che ha segnato -1,4% e di Mediaset Premium (+63,8%). L’utile netto di gruppo è cresciuto (+3%), attestandosi a 0,31 euro per azione rispetto agli 0,30 del 2007, ma è il risultato della riduzione dell’aliquota fiscale sia in Italia sia in Spagna. Infatti, al netto di questo beneficio fiscale, il risultato sarebbe stato più basso rispetto al 2007 a causa degli aumentati oneri finanziari. Mediaset, inoltre, ha confermato che parteciperà alla gara per acquisire Digital Plus, pay-tv digitale numero uno in Spagna. Dati i vantaggi fiscali e la capacità del gruppo di registrare una crescita, pur limitata, dei ricavi pubblicitari, continuiamo a stimare che Mediaset chiuda il 2008 in progresso rispetto al 2007, ma riduciamo le stime sull’utile da 0,50 a 0,47 euro per azione. Ai prezzi attuali il titolo rimane correttamente valutato.

condividi questo articolo