Analisi
It Holding 9 anni fa - lunedì 1 dicembre 2008
Standard & Poor ha tagliato il rating

Standard & Poor ha tagliato il rating

Prezzo al momento dell'analisi (28/11/08): 0,293 EUR

Standard & Poor ha peggiorato il suo giudizio sulla società, passato da B- (debitore vulnerabile, ma solvente) a CC (alta probabilità di insolvenza). Alziamo al massimo il rischio di questo titolo correttamente valutato. >Mantenere

Il rating (giudizio di solvibilità) di It Holding è stato tagliato da Standard & Poor da B- a CC con addirittura la possibilità di essere nuovamente rivisto al ribasso da qui a breve. Come se ciò non bastasse, per qualche giorno il rating è stato addirittura portato a SD (che sta per selective default, cioè la società ha saltato qualche pagamento); questo perché in quel periodo It Holding ha dovuto trovare un accordo con alcuni creditori per spostare dal 20 ottobre al 22 dicembre il pagamento di un prestito. Acque inquiete, quindi, per questo attore del settore lusso che nei primi 9 mesi 2008 ha visto il suo fatturato contrarsi del 6,9% e l'utile industriale calare del 39,2% (anche se la società ha sottolineato il carattere straordinario di alcuni costi). Per l’intero anno It Holding prevede una riduzione del fatturato rispetto al 2007 nell'ordine dell'8%. Abbiamo tagliato le stime e ci aspettiamo per il 2008 una perdita di 0,4 euro per azione; nel migliore dei casi potrebbe andare in pareggio nel 2009. Il titolo è correttamente valutato, ma abbiamo alzato al massimo il livello di rischio: chi avesse bond della sua controllata It Holding Finance, il cui rating è sceso a C (un gradino sopra il default ), li venda.

condividi questo articolo