Analisi
In breve 8 anni fa - lunedì 9 marzo 2009
Ecco tutte le altre notizie della settimana per le società della nostra selezione

Prezzi al 06/03/09. Variazioni tra il 06/03/09 e il 27/03/09.

ACEA (7,8 euro, -20,6%) Dopo le dimissioni dell’amministratore delegato, l’intero management potrebbe essere rinnovato: questo porterebbe a uno stallo dell’attività e la revisione dei piani di sviluppo con GDF Suez. Abbassiamo le stime sugli utili a 0,77 euro per azione nel 2009 e nel 2010 e alziamo il livello di rischio da 2 a 3. Mantenere

BELGACOM (23,28 euro, -10,1%) Nonostante i solidi risultati 2008 e la previsione di un limitato calo degli utili 2009, la difficile situazione economica secondo noi imporrà un taglio ai dividendi . Alla luce di ciò, il titolo è oggi caro: il consiglio passa a vendere

ENI  (12,3 euro, -22,4%) Secondo la stampa, ha sospeso i lavori nel giacimento di Nikaitchuq in Alaska per il calo del prezzo del greggio. Acquistare.

MEDIOBANCA (5,34 euro, -16,8%) CMB Compagnie Monegasque de Banque, controllata al 100% da Mediobanca, ha avviato l’attività di private banking (gestione personalizzata per clienti con patrimoni elevati) in Svizzera. Mantenere

TELECOM ITALIA  (0,82 euro, -15,3%) Attraverso Tim Brasil ha acquisito Intelig battendo la concorrenza di Telefonica. Il pagamento avverrà in azioni Tim Brasil. Nel frattempo il gruppo studia l’emissione di un bond da 6,5 miliardi, che potrebbe vedere la luce entro un anno. Acquistare.

TISCALI (0,29 euro, -18,1%) Sono sfumate le trattative con BSkyB per la cessione delle attività inglesi. Il gruppo chiederà ai finanziatori un periodo di sospensione dal pagamento di interessi e capitali in vista dell’elaborazione di un nuovo piano industriale. Vendere.

UBI BANCA  (6,31 euro, -15,9%) Ha annunciato l’acquisto di un altro 32,4% di IW Bank, che la porterà al 74,7% della società. IW bank ha chiuso il 2008 con utili in aumento del 2,3% e distribuirà dividendi in linea con il 2008. Mantenere.

condividi questo articolo