Analisi
Seat Pagine Gialle 8 anni fa - venerdì 10 aprile 2009
Sigla accordo con Google

Sigla accordo con Google

Prezzo al momento dell'analisi (09/04/09): 0,66 EUR

Grandi manovre in Seat: aumento di capitale da 200 milioni, accordo con Google e definizione di un nuovo piano industriale. Nel frattempo la società comunica i risultati del 2008, che si è chiuso in perdita.
>Mantenere

Periodo di grande attività e fermento per Seat. Mentre è impegnata in un aumento di capitale del valore massimo di 200 milioni di euro, la società ha anche comunicato i risultati 2008, il piano industriale 2009-2011 e un accordo con Google. Quest’ultimo prevede che Seat sia il rivenditore autorizzato in Italia di Google AdWords, il programma pubblicitario che permette alle aziende di promuovere i propri prodotti o servizi sul motore di ricerca della società americana. Per quanto riguarda il piano industriale, la società prevede, a causa del rallentamento economico in Italia, Germania e Regno Unito, un utile industriale in calo nel 2009 rispetto al 2008, ma con l’obiettivo di una sua crescita nel 2010 e nel 2011; anno in cui la società prevede di tornare ai livelli del 2008 (pari a 0,57 euro per azione) grazie alla ripresa del fatturato in Italia, alla crescita dei ricavi da internet e all’effetto del piano di riduzione dei costi. Infine, passando ai conti, il 2008 si è chiuso con una perdita pari a 0,17 euro per azione. Tenendo conto dell’aumento di capitale in corso stimiamo un utile di 0,031 euro per azione per il 2009 e di 0,039 euro per azione per il 2010. Il titolo è correttamente valutato.

condividi questo articolo