Analisi
CSC 8 anni fa - giovedì 28 maggio 2009
Supera gli obiettivi annuali

Supera gli obiettivi annuali

Prezzo al momento dell'analisi (27/05/2009): 41,85 USD

I risultati dell’ultimo trimestre 2008/09 sono ben orientati e anche l’esercizio 2009/10 si annuncia altrettanto positivo per CSC; cosa non da poco nel contesto attuale. Il titolo è conveniente.
>Acquistare

Nell’esercizio 2008/09 (terminato il 31 marzo) CSC (CSC.N) ha superato i suoi obiettivi, realizzando un utile per azione (senza elementi straordinari) di 4,12 dollari (+7%) grazie a un quarto trimestre molto solido. Nell’ultimo trimestre 2008/09 il fatturato è diminuito (-8%) ma solo a causa di sfavorevoli effetti di cambio, mentre il margine industriale (rapporto tra utili industriali e fatturato) ha continuato a progredire (9,95% dal 9,2% del quarto trimestre 2007/08). In linea con questi risultati, il gruppo prevede per il 2009/10 un calo del fatturato limitato al 3% e un utile per azione di circa 4,25 dollari, che noi, prudenzialmente, stimiamo a 4 dollari (4,20 dollari nel 2010/11). Certo le sue attività nel settore privato accusano la crisi, ma CSC si difende meglio dei concorrenti poiché realizza il 36% del fatturato nel settore pubblico nordamericano (spese relativamente stabili e sostenute oggi dal piano di rilancio Usa), da cui proviene anche la metà degli ordini registrati nel quarto trimestre. Infine, il contesto attuale potrebbe favorire dei movimenti di concentrazione nel settore dei servizi informatici, rendendo CSC una preda attraente per un altro gruppo.

condividi questo articolo