Analisi
In breve 8 anni fa - lunedì 25 maggio 2009
Ecco tutte le altre notizie importanti della settimana per le società della nostra selezione.

Variazioni settimanali su prezzi al 22/05/09

ENI (16,76 euro, -1,8%)
Ha firmato un’alleanza strategica con la statunitense Quicksilver Resources, produttrice di gas naturale, per acquisire una quota di un’area localizzata nel Texas settentrionale. Acquistare.

FINMECCANICA (9,98 euro, -4,9%)
La controllata Ansaldo Breda dovrà risarcire le ferrovie statali danesi per i ritardi nelle forniture. La società ha infatti consegnato solo 15 dei 106 treni previsti per il periodo 2003-2006. Mantenere.

GENERALI (15,91 euro, +3,4%)
Integra in un unico polo le società di gestione lussemburghesi: Generali Investments Luxembourg SA sarà fusa in BG Investment Luxembourg SA. Mantenere.

ITALCEMENTI (8,56 euro, -0,9%)
L’Autorità francese che vigila sui mercati finanziari ha dato il via libera alla fusione della controllata Ciments Français in Italcementi. Mantenere.

MEDIASET (4,2 euro, -7,1%)
Dopo i due miliardi degli scorsi anni, il gruppo intende investire un altro miliardo di euro entro il 2012 nello sviluppo della tv digitale. Mantenere.

PARMALAT (1,71 euro, +3,5%)
Ha sottoscritto un accordo per acquisire alcune attività nel settore di attività del latte fresco dalla società australiana National Foods. Mantenere.

SAIPEM (17,36 euro, -1,6%)
Ha acquisito un nuovo contratto in Kazakhstan per la produzione di olio e gas nella parte nord del Mar Caspio. Vendere.

TELECOM ITALIA (0,99 euro, +2,7%)
Ha concluso con successo un’emissione obbligazionaria con scadenza 8 anni da 750 milioni di sterline. Acquistare.

UNICREDIT (1,83 euro, +9,5%)
Ha avviato la procedura per la richiesta dei Tremonti-bond. Secondo la stampa l’importo è di 2 miliardi. Mantenere.

condividi questo articolo