Analisi
Beni Stabili 9 anni fa - lunedì 27 luglio 2009
Primo semestre 2009 difficile

Primo semestre 2009 difficile

Prezzo al momento dell'analisi (26/07/2009): 0,57 EUR

Beni Stabili ha chiuso il primo semestre 2009, molto difficile per il settore immobiliare, con risultati in linea con le nostre attese. Stimiamo un utile per azione pari a 0,035 euro nel 2009 e pari a 0,04 euro nel 2010.
>Vendere

Le difficoltà del mercato immobiliare hanno colpito anche Beni Stabili che, come Pirelli Real Estate, ha chiuso il 1° semestre con risultati non brillanti. Le forti svalutazioni di cui è stato oggetto il patrimonio immobiliare hanno depresso i risultati, risollevati, ma solo in parte, dalle vendite di immobili che si sono susseguite negli ultimi mesi (9 nel corso del primo semestre) e dalla drastica riduzione degli oneri finanziari. Beni Stabili ha chiuso il primo semestre del 2009 con un utile operativo superiore del 15,1% rispetto allo stesso periodo del 2008. L’utile netto del gruppo è, però, sceso drasticamente, passando da 63,2 milioni di euro del 1° semestre 2008 a 4,3 milioni di euro. Il crollo degli utili è dipeso dalla svalutazione della partecipazione in Hopa Spa, il cui valore, rispetto al primo semestre 2008, si è ridotto a meno di un terzo. All’orizzonte del gruppo non si intravedono, almeno per ora, nuove acquisizioni o contratti di locazione, ma solo delle cessioni di immobili. Per ben 10 immobili è stato infatti già stipulato un contratto preliminare di vendita. Considerate le attuali prospettive del gruppo, riteniamo che il prezzo di Borsa di Beni Stabili sia troppo elevato: il consiglio passa a vendere.

condividi questo articolo